6 ottobre 2015

Assicurazione Rc Auto a Rate, Come Risparmiare sulle Polizze: Utili Consigli

Come spendere meno per la polizza rc auto: guida al risparmio sulle assicurazioni auto - Le compagnie assicurative consentono di pagare a rate l'assicurazione auto in due tranche semestrali, ma sul libero mercato delle polizze auto si possono trovare altre offerte. Infatti l'rc auto si può stipulare in banca, si possono utilizzare le carte revolving e le stesse compagnie assicurative mettono a disposizione dei clienti appositi prestiti. In questa guida diamo consigli utili per risparmiare sulla polizza auto, prendendo in esame le varie offerte per pagare a rate l'Rc auto.

Polizza Rc a rate: le assicurazioni auto delle compagnie - Gli automobilisti possono pagare l'rc auto a rate semestrali presso le compagnie assicurative, gli importi delle rate restano fissi, ma il versamento è accresciuto fino all'8% dagli interessi. Per risparmiare sui tassi di interesse troviamo sul libero mercato delle polizze auto le offerte delle compagnie Genertel, Unipol SAI e Genialloyd: per pagare a rate l'assicurazione auto non vengono chiesti ulteriori esborsi quali bollo o copertura spese e il Taeg è a tasso zero. Pagare il premio della polizza auto con queste compagnie consente agli automobilisti di risparmiare, dilazionando allo stesso tempo i versamenti in 10 rate da versare mensilmente.

Assicurazione a rate: pagare la polizza auto con le carte revolving - Le carte revolving consentono di pagare a rate il premio dell'assicurazione auto, sono emesse dalle compagnie assicurative e vanno intese come veri e propri finanziamenti che vanno estinti ratealmente. Le carte delle compagnie hanno le stesse proprietà delle carte revolving tradizionali ovvero sono collegate al conto corrente bancario e permettono di pagare le spese rateizzandole. Per emettere  le carte revolving le compagnie si appoggiano a banche e altri istituti, permettendo agli automobilisti di rateizzare la polizza auto in 10 o 12 rate mensili a tasso zero e possono essere utilizzate anche per gli acquisti in quanto sono carte Mastercard e Visa: se utilizzate per questo scopo bisogna ricordarsi che il tasso di interesse applicato è elevato.

Rc auto a rate: risparmiare con le polizze in banca - Il libero mercato delle assicurazioni si è ampliato e da quasi un anno, per pagare a rate l'rc auto e risparmiare, è possibile stipulare polizze in banca a tassi di interesse contenuti. Gli istituti di credito offrono interessi minori paragonati a quelli pagati con le carte revolving o con le compagnie assicurative: risulta quindi più conveniente stipulare una polizza auto a rate in banca. Tra le polizze stipulabili in banca con tale formula la più nota è senz'altro l'assicurazione auto Intesa Sanpaolo ViaggiaConMe.

Assicurazione Rc auto a rate: come risparmiare sul premio di polizzaCome risparmiare sull'assicurazione auto: 5 consigli utili:

  • Per pagare a rate l'rc auto in banca, spesso bisogna essere già clienti dell'istituto di credito.
  • Gli automobilisti che intendono rateizzare la polizza auto stipulando un contratto con carta revolving, possono richiedere il modulo informativo europeo, chiamato IEBCC, prima di firmare il contratto, diritto che consente loro di conoscere il reale valore del prestito (Taeg) e le condizioni dell'assicurazione.
  • I tassi di interesse e i prezzi delle carte revolving vanno sempre esaminati con attenzione.
  • Anche quando si chiede un prestito personale per l'assicurazione auto si ha diritto alla consultazione del modulo IEBCC, questo consente di conoscere il tasso di interesse effettivo e la spesa totale.
  • Pagare in due rate semestrali l'assicurazione auto presso una compagnia comporta un aumento del premio dell'rc auto annuale, si consiglia di verificare la spesa complessiva e la sua convenienza.