25 luglio 2017

Assicurazione Viaggio: Come Trovare la Migliore Polizza per le Vacanze

Assicurazioni vacanze e viaggi: cosa deve includere la polizza migliore, quali voci del contratto controllare.
Con le assicurazioni viaggi è possibile mettersi al sicuro da una serie di imprevisti che potrebbero compromettere la vacanza: mettiamo a confronto i diversi prodotti offerti dalle principali compagnie assicurative che operano nel settore. Sia che la destinazione si trovi in Italia o all'estero, una polizza viaggio e vacanze copre le spese sanitarie in seguito ad infortunio o malattia, dalla perdita del bagaglio e consente di ottenere un rimborso dei costi da sostenere in caso di annullamento del viaggio.
Il prezzo delle assicurazioni viaggio e vacanze ovviamente varia in base alle coperture scelte, ma in molti casi bastano poche decine di euro per ottenere una protezione completa; discorso a parte va fatto per il rimborso nel caso in cui si annulli la vacanza: il premio viene calcolato in percentuale sull'importo della prenotazione del viaggio.

Le polizze viaggio che offrono il migliore rapporto qualità-prezzo sono quelle proposte da Intermundial, Aig e Columbus: il cliente ottiene una copertura completa da svariati eventi spiacevoli ad un prezzo conveniente. Ad esempio l'assicurazione viaggio di Aig parte da 12,50€, l'offerta di Columbus parte dai 9€, mentre per un viaggio all'estero della durata di 5 giorni, costa 31,83€ e copre l'assicurato da tutti gli imprevisti che possono capitare mentre si viaggia, rientro a casa anticipato per malattia e Responsabilità Civile verso terzi fino a 500.000€ di rimborso compresi; infine Intermundial offre, a partire da soli 13,55€, più coperture assicurative per i viaggi di durata fino a 61 giorni.

Le assicurazioni viaggio si possono stipulare sia per un periodo di tempo limitato sia per periodi più estesi, fino a raggiungere un anno intero. Inoltre alcune compagnie propongono anche garanzie come tutela legale, Rc e protezione della casa durante la vacanza.

Da cosa coprono principalmente le polizze viaggi? I clienti vengono rimborsati qualora il bagaglio venga smarrito, debbano sostenere spese mediche, o abbiano bisogno di assistenza: quest'ultima prevede il supporto dell'assicurato in caso di malattia, infortunio o decesso durante il viaggio. A supporto del cliente troviamo le centrali operative, attive 7 giorni su 7 e 24 ore su 24, pronte a fornire aiuto per ogni richiesta, sia che riguardi la segnalazione di un medico specialista all'estero, sia che si necessiti di informazioni sanitarie, sia in caso l'assicurato venga ricoverato e avesse necessità di essere raggiunto da un familiare. Per approfondire l'argomento potete leggere l'articolo Assicurazione Viaggio: Quale Scegliere, Quali Rimborsi Include.
Assicurazioni viaggio a confronto: coperture incluse e prezzi

Il rimborso delle spese mediche è molto utile soprattutto per i viaggi in America o in paesi extra europei dove l'assistenza medica non è garantita; inoltre negli Stati Uniti notoriamente i costi delle cure sono molto elevati: meglio quindi disporre di un massimale adeguato.

Come sempre si consiglia di leggere con molta attenzione i fogli informativi delle assicurazioni viaggi, in modo da individuare il prodotto più in linea con le proprie esigenze, sopratutto per quanto riguarda la copertura delle suddette spese mediche che in alcuni casi prevedono franchigie oltre le quali il cliente viene rimborsato o la spesa viene pagata direttamente dalla compagnia assicurativa.

Purtroppo le polizze viaggio non possono essere stipulate da chi ha superato i 75 anni di età.

Nessun commento: