19 ottobre 2016

Assicurazione Infortuni Scudo Reale: Condizioni e Rimborsi della Polizza di Reale Mutua

La polizza infortuni di Reale Mutua, Scudo Reale, è dedicata alla protezione dell'assicurato e della sua famiglia: condizioni dell'assicurazione - Chi è alla ricerca di un'assicurazione infortuni che includa ogni genere di eventualità, può valutare l'offerta di Reale Mutua che propone il prodotto Scudo Reale: con questa polizza è possibile tutelare sia se stessi che la propria famiglia. Scudo Reale offre una copertura assicurativa in caso di infortunio avvenuto sul lavoro, in vacanza, in casa o mentre si pratica uno sport o un hobby.

Ricordiamo che stipulando una polizza infortuni è possibile usufruire delle detrazioni fiscali spettanti nelle dichiarazioni dei redditi, modello 730 o Unico. Chi firma un contratto con Scudo Reale ha quindi diritto agli sconti fiscali che equivalgono al 19% della spesa annuale fino ad un massimo di 530€.


Vantaggi dell'assicurazione infortuni di Reale Mutua
Con la polizza Scudo Reale si assicura ogni membro della propria famiglia, ogni giorno della settimana, inoltre è personalizzabile in base alle proprie esigenze ed è possibile trovare le combinazioni più adatte alle attività svolte durante la settimana.
L'assicurato può risparmiare con l'assicurazione infortuni di Reale Mutua in quanto, se non capitano incidenti, la compagnia assicurativa garantisce uno sconto pari al 50% del premio di polizza sulla quinta e sulla decima annualità.
La polizza infortuni tutela tutta la famiglia, figli compresi e rimborsa le cure dentarie e parte delle spese per i recuperi dei corsi scolastici, in caso di infortunio.


Tutele assicurative polizza infortuni Scudo Reale di Reale Mutua
Chi stipula l'assicurazione infortuni Scudo Reale ottiene un rimborso per eventuali spese mediche sostenute in seguito ad un infortunio ovunque si sia verificato: l'assicurato viene risarcito qualora sia sottoposto a cure sanitarie e mediche o dovesse noleggiare apparecchiature terapeutiche o sottoporsi a interventi di chirurgia plastica indispensabili in caso di danni estetici. La copertura è valida sia durante che dopo il ricovero, ma anche se il ricovero non è necessario.

Nel caso in cui l'assicurato venga ricoverato, ottiene un risarcimento per ogni giorno di ricovero fino ad un massimo di 365 giorni: sono inclusi sia day hospital che i pernottamenti. Qualora invece si renda necessaria un'ingessatura il rimborso spetterà per un massimo di 90 giorni.

Se il contraente in seguito all'infortunio riporta un'invalidità permanente di grado superiore al 3%, ottiene un'indennità assicurativa, e qualora l'invalidità superi il 25% spetta un anticipo del 50% dell'indennizzo il quale può essere richiesto dopo 60 giorni dalla guarigione clinica.

Se malauguratamente l'infortunio provoca il decesso dell'assicurato, i famigliari dello stesso o i beneficiari hanno diritto ad un indennizzo. Sono garantiti in particolar modo i figli minorenni o invalidi i quali ricevono un rimborso aumentato del 50% nel caso in cui entrambi i genitori perdano la vita.

Con l'assicurazione infortuni di Reale Mutua si ottiene una rendita vitalizia qualora il contraente in seguito all'infortunio si ritrovi con un'invalidità permanente pari o superiore al 60%.

Consigliamo di leggere con attenzione il fascicolo informativo presente sul sito web della compagnia assicurativa e ricordiamo che non è possibile ottenere un rimborso in caso di malattie o infortuni antecedenti alla stupila della polizza.

Nessun commento: