18 dicembre 2015

Controlli Assicurazione Auto con Autovelox, Tutor e Telecamere ZTL: Multe Automatiche

Controlli su polizze Rc auto e revisione veicoli con dispositivi tecnologici: sanzioni in automatico per chi non è in regola - In seguito alla smaterializzazione del tagliando dell'assicurazione Rc auto e all'introduzione dell'attestato di rischio elettronico serviva una legge per consentire ai dispositivi elettronici di multare automaticamente gli automobilisti sprovvisti della copertura assicurativa obbligatoria o che non hanno sottoposto a regolare revisione la propria auto.

Fino ad ora le infrazioni rilevate tramite tutor, autovelox e telecamere delle zone a traffico limitato non potevano essere sanzionate automaticamente: tramite un emendamento alla Legge di Stabilità 2016, già approvato in commissione Bilancio alla Camera, con il quale viene abolita la contestazione immediata per la mancata revisione, il trasporto di cose o persone oltre i limiti di massa e peso stabiliti, e per chi circola privo dell'assicurazione Rca.

Le infrazioni rilevate dai dispositivi di controllo del traffico non potevano essere contestate ai trasgressori, ma d'ora in poi le multe possono essere emesse in automatico a chi circola senza Rc auto o revisione, in quanto è previsto dalle vigenti leggi. Nel dettaglio fino ad oggi anche se i dispositivi elettronici rilevavano un'infrazione tramite la lettura della targa, stava alle Forze dell'Ordine sanzionare personalmente il trasgressore in seguito alla segnalazione: ovviamente la procedura era troppo lenta e poco funzionale. Ma tramite l'introduzione di questa norma da ora in poi il processo sarà più immediato.
Assicurazione Rc auto e revisione veicoli: multe in automatico ai trasgressori
L'onorevole Sergio Boccadutri del PD, ovvero il ministro che ha proposto l'emendamento alla Legge di Stabilità si dice molto soddisfatto in quanto non è più necessario ricorrere alla contestazione immediata nei confronti dei trasgressori che con il loro comportamento mettono in pericolo la sicurezza degli altri automobilisti: "finora avevano potuto spesso farla franca, in assenza di modalità di controllo digitale, ma da oggi non sarà più possibile che ciò avvenga" ha dichiarato Boccadutri.

Dai calcoli risulta che le automobili prive dell'assicurazione Rc auto obbligatoria siano circa 3,5 milioni: i proprietari di questi veicoli farebbero bene a mettersi subito in regola al fine di evitare multe molto salate.

Nessun commento: