16 febbraio 2016

Assicurazione Auto, Prezzi Premio di Polizza in Calo in tutta Italia

Dal 2016 è più conveniente stipulare una polizza Rc auto: a gennaio le tariffe sono scese rispetto al primo semestre del 2015: ecco quanto è possibile risparmiare - Se dovete stipulare un'assicurazione auto questo è il momento migliore per farlo: in base a quanto è emerso dall'indagine dell'Osservatorio di Segugio.it il prezzo delle polizze Rca è calato rispetto ai primi mesi dello scorso anno ovvero la tariffa media è passata da 762€ a poco più di 702€. Ecco cosa ha appurato l'indagine.
A partire da quest'anno sono cresciute di molto le domande di prime assicurazioni auto per l'acquisto di veicoli nuovi sia rispetto al 2015 sia relativamente agli ultimi cinque anni. Inoltre sono aumentati gli automobilisti rientranti nella prima classe di merito saliti di 2 punti percentuali in confronto ad un anno fa e allo stesso tempo sono diminuiti i conducenti che detengono dalla seconda all'ottava classe bonus/malus.

Le coperture assicurative più richieste insieme alla responsabilità civile sono la tutela legale, l'assistenza stradale e gli infortuni del conducente. La garanzia accessoria più richiesta dagli automobilisti italiani è la Furto e Incendio, mentre la meno domandata è la Kasko, ovvero la copertura che prevede un rimborso nel caso in cui la propria automobile venga danneggiata da terzi anche mentre il veicolo è fermo e incustodito.

Per risparmiare sull'assicurazione Rc auto il consiglio è sempre lo stesso: comparare le polizze Rca online utilizzando i servizi messi a disposizione da svariati siti internet e in seguito effettuare un preventivo di polizza della compagnia assicurativa scelta. Utilizzando un comparatore si spende meno.

Aumentano anche le assicurazioni per auto alimentate a gasolio, mentre cala la percentuale di automobili a benzina e bifuel (benzina-metano/gpl) mentre si fermano allo 0,02% i modelli ibridi-elettrici. Purtroppo le vendite di questi mezzi di trasporto a ridotto impatto ambientale si sono arenate soprattutto a causa della grave crisi economica, infatti i prezzi di vendita delle auto elettriche sono elevati.

Polizze Rc auto: nel 2016 giù i prezzi delle assicurazioniDato importante per la stipula di un'assicurazione auto è la percorrenza annua, da questo punto di vista la media annua di chilometri percorsi dagli italiani è fissa a 11 mila km, mentre aumentano gli automobilisti che effettuano viaggi tra i 5 e i 10 mila km all'anno. Solamente il 2,71% supera i 25 mila chilometri l'anno. Questo dato evidenzia che nonostante la percorrenza media sia rimasta piuttosto stabile, il prezzo del premio di polizza è sceso comunque: come ben sapete all'aumentare dei chilometri percorsi aumentano anche le tariffe.  In sintesi questo è il periodo migliore per stipulare una polizza auto e risparmiare.

Sempre secondo l'indagine condotta dall'Osservatorio di Segugio.it sono diminuite le automobili immatricolate da più di 6 anni, ma il dato rimane comunque peggiore rispetto a quello registrato a fine 2009. Il dato evidenzia una ripresa del mercato delle automobili e indica che il parco circolante si sta svecchiando. Di conseguenza sono cresciute le polizze Rc per auto immatricolate da meno di tre anni.

Nessun commento: