29 luglio 2016

Assicurazione Vita Tetris di Italiana Assicurazioni: Recensione

Assicurazione sulla vita Tetris di Italiana Assicurazioni: recensione della polizza a premio unico - Italiana Assicurazioni, compagnia attiva da più di cento anni ed è parte del Gruppo Reale, propone una polizza vita a premio unico con la quale si può scegliere l'investimento più adatto alle proprie esigenze: il cliente ha la possibilità di sottoscrivere un prodotto flessibile e dinamico con il quale si può suddividere il capitale investito in una gestione separata e in 5 differenti fondi unit linked. Scopriamo i dettagli dell'assicurazione vita Tetris.
Leggi anche le guide: Assicurazioni Vita Multiramo: Cosa Valutare, Quando si Deve Fare AttenzioneAssicurazioni Vita: Quali Sono e Come FunzionanoAssicurazione Vita: Vantaggi Fiscali e Impignorabilità - Polizze Miste per Assicurazione Vita e Pensione Integrativa: Come Funzionano

Tetris di Italiana Assicurazioni: come funziona la polizza sulla vita

Con l'assicurazione vita Tetris è possibile mettersi al riparo dai rischi, impiegando la maggior parte del capitale nel Fondo a Gestione Separata Obiettivo Capitale ovvero si investe in obbligazioni e titoli a tasso fisso o variabile, ed è possibile investire la rimanente parte del capitale per mirare a profitti più elevati sfruttando i diversi Fondi Unit, divisi in base alla componente di rischio: in questo modo è possibile sfruttare le variazioni del mercato, ma la compagnia Italiana Assicurazioni non può garantire un rendimento minimo. In sintesi il cliente si addossa i rischi finanziari derivanti da tali operazioni.
Diversamente, per la parte in Gestione Separata, riconosce il capitale iniziale in caso di riscatto o di decesso.

L'assicurazione sulla vita Tetris consente di dividere gli investimenti su vari rami e zone geografiche, in tal modo il contraente è meno legato ad una sola attività finanziaria ed ha maggiori possibilità di guadagno.


La polizza vita di Italiana Assicurazioni consente inoltre di sfruttare il sistema di switch per trasferire le quote in diversi Fondi Unit, ma anche dalla Gestione separata ai Fondi e viceversa; la compagnia assicurativa pone una condizione ovvero i clienti devono sempre rispettare i limiti di ripartizione disciplinati dal contratto dell'assicurazione vita.

Polizza sulla vita Tetris di Italiana Assicurazioni: recensionePer sottoscrivere la polizza sulla vita Tetris è sufficiente investire un capitale iniziale pari a 2.000 euro, mentre il massimo è pari a 300 mila euro; l'importo investito può essere riscattato totalmente o parzialmente in tempi ristretti, infatti è possibile recuperare l'investimento passato un anno dalla sottoscrizione del contratto di polizza: i costi si riducono con il passare degli anni. Qualora il cliente decida di riscattare parzialmente la somma investita, può scegliere da quali fondi prelevare, entro i limiti massimi e minimi previsti.

Qualora il contraente deceda, il beneficiario può anche essere fuori dall'asse ereditario e ad ogni modo non si deve versare nessuna imposta di successione.

Nessun commento: