11 agosto 2016

Assicurazione Auto e Furti: Cosa Fare in Caso di Furto e Ritrovamento del Veicolo

Furto auto e assicurazione: quando effettuare denuncia e comunicazione alla compagnia assicurativa, come ottenere il rimborso dell'RCa e sospendere il bollo auto - Anche se i ladri utilizzano tecniche più avanzate rispetto al passato, i furti di automobili stanno calando ma gli automobilisti non possono essere del tutto tranquilli: purtroppo vengono rubate circa 13 automobili ogni ora. Scopriamo cosa deve fare il proprietario in caso di furto dell'auto e successivo ritrovamento.

Il primo passo da fare quando il veicolo viene sottratto è denunciare il furto ai Carabinieri o alla Polizia, in tal modo l'automobilista scarica la responsabilità da eventuali atti illeciti o danni provocati dal criminale. Nella denuncia del furto dell'auto bisogna indicare la targa e specificare se anche la carta di circolazione e il certificato di proprietà sono stati sottratti.

In seguito è necessario comunicare alla compagnia assicurativa che l'auto è stata rubata, consegnando o inviando la copia della denuncia: prima di chiedere il rimborso dell'assicurazione auto già versata ma non usufruita, l'automobilista deve compiere un ulteriore passo.

Trascorsi 30 giorni dal furto dell'auto il proprietario deve recarsi presso il PRA (link al sito Ricerca Uffici ACI) ovvero presso il Pubblico Registro Automobilistico per denunciare la privazione di possesso della macchina. La denuncia può essere presentata anche da un soggetto diverso dal proprietario, è sufficiente munirsi di delega. La procedura consente di interrompere il pagamento del bollo auto e di ricevere un nuovo Certificato di Proprietà. La tassa di circolazione non viene quindi rimborsata ma se ne sospende il pagamento.

La richiesta presso il PRA consente di chiedere il rimborso dell'assicurazione auto in seguito al furto: da questo momento la compagnia assicurativa rimborsa all'automobilista la somma al netto di imposte e contributi, conteggiando l'importo a partire dalla data successiva al giorno di denuncia alle Forze dell'Ordine. Il rimborso del premio della polizza auto viene effettuato entro circa 40/50 giorni.

Se nell'assicurazione auto è inclusa la garanzia accessoria Furto, la procedura di rimborso rimane la stessa ma l'assicurato deve consegnare alla compagnia tutte le chiavi dell'auto altrimenti potrebbe vedersi rifiutare il risarcimento perché l'agenzia assicurativa può sostenere che il veicolo è stato rubato con la chiave inserita e quindi scatta la colpa grave del proprietario (in base all'art.1900 del Codice Civile).
Qualora il veicolo venga sottratto mentre si trova nel box auto, la possibilità sopra descritta non sussiste poiché lo scassinamento della proprietà rende superflua la presenza della chiave nell'auto.


Se l'auto rubata viene ritrovata bisogna tornare presso il Pubblico Registro Automobilistico per la trascrizione dell'avvenuto rientro in possesso: l'automobilista o il suo delegato deve portare con sé il nuovo Certificato di Proprietà, i documenti comprovanti le denunce effettuate presso lo stesso PRA e presso le Forze dell'Ordine e il provvedimento emesso dalle autorità competenti: quest'ultimo documento è necessario per disporre la riconsegna dell'automobile. In questa sede si deve versare un'imposta di bollo pari a 32 euro.

Assicurazioni auto e furti: come comportarsi, cosa viene rimborsatoRiguardo l'assicurazione auto, qualora il veicolo venga ritrovato prima di avere ottenuto il risarcimento e questi non abbia subito danni, l'automobilista può rientrare velocemente  in possesso della macchina senza altre complicazioni. Diverso invece è il caso in cui il premio di polizza RCa sia già stato accreditato: prima di poter circolare bisogna sottoscrivere un nuovo contratto la cui classe di merito sia identica a quella precedente.

Quando l'automobile viene ritrovata e l'assicurazione ha già rimborsato il premio all'automobilista, la proprietà del veicolo viene trasferita alla compagnia assicurativa la quale ne può disporre interamente al fine di recuperare quanto rimborsato.

Nessun commento: