28 ottobre 2016

Assicurazione Sanitaria: Contapassi per Risparmiare sul Premio di Polizza

Sconto sul premio della polizza malattia per i clienti che conducono uno stile di vita sano - Le assicurazioni sanitarie si aggiornano inserendo la tecnologia digitale nel conteggio del premio assicurativo per consentire ai clienti di risparmiare sul premio di polizza: tramite l'utilizzo di dispositivi tecnologici quali braccialetti elettronici, contapassi o altri device digitali indossabili, la compagnia assicurativa ricava dati precisi sullo stato di salute del cliente. In questo modo chi si tiene in forma viene premiato in quanto le rate dell'assicurazione sanitaria vengono ridotte del 10% o 15%, in base al contratto sottoscritto.

A documentare questa possibilità è stata l'IVASS, l'istituto che vigila sulle compagnie di assicurazione, che ha pubblicato un'indagine nella quale si è rilevata la crescita di assicurazioni sanitarie, proposte in abbinamento a dispositivi tecnologici quali contapassi e altri strumenti di diagnostica genetica, che offrono uno sconto sul premio di polizza.

I dispositivi indossabili possono consentire alle compagnie assicurative di offrire nuovi rimborsi per le spese effettuate in ambito sanitario, legando il prezzo dell'assicurazione sanitaria allo stile di vita dell'assicurato; in sintesi chi si tiene in forma e si prende cura di sé può garantirsi uno sconto sul premio della polizza salute in quanto contribuisce a ridurre i rischi a carico della compagnia assicuratrice.

I contapassi per spendere meno per l'assicurazione malattia e gli altri dispositivi pensati per monitorare lo stato di salute del cliente sono stati introdotti dalle compagnie assicurative a fine 2015, e ad oggi sono completamente accessibili alle tasche di tutti.

Nell'indagine dell'IVASS non si fa riferimento a nessuna compagnia assicurativa, forse in modo da non svantaggiare le assicurazioni che non offrono tale possibilità ai propri clienti. Le compagnie che offrono questa possibilità garantiscono agli assicurati due tipologie di sconto. Il cliente può risparmiare fin da subito ovvero a partire dalla sottoscrizione dell'assicurazione sanitaria: se i suoi valori sono nella norma ed il questionario sanitario non presenta irregolarità, l'assicurato ottiene uno sconto sul premio della polizza malattia per tutta la sua durata, il quale è pari al 10% o 15%, in base alle condizioni sottoscritte.

Assicurazione sanitaria e sconto per chi si tiene in formaInoltre si può ottenere un ulteriore sconto sul premio dell'assicurazione sanitaria nel momento in cui si supera un limite minimo stabilito, identico per tutti i clienti e basato sul movimento minimo consigliato per rimanere in salute.

Ogni anno il cliente deve raggiungere tale limite per poter usufruire dello sconto che è pari al 10% della quota del premio annuo. Questa riduzione viene appunto applicata a chi utilizza contapassi con i quali si registrano i dati riguardanti l'attività fisica.

Tali dati devono essere trasmessi, da parte del cliente, minimo ogni 30 giorni alla compagnia assicurativa la quale li trasforma in Moves ovvero in un'unità di misura che rappresenta l'attività fisica svolta ogni giorno. Nel corso dei primi 9 mesi a partire dalla sottoscrizione del contratto di polizza, l'assicurato deve ottenere almeno 135.000 Moves per garantirsi lo sconto.

Nessun commento: