In caso di demolizione auto l'assicurazione può essere disdetta oppure trasferita ad altro veicolo.

Rottamazione Auto e Assicurazione: Cosa Fare (3 Possibilità)

Cosa fare con l'assicurazione quando si rottama l'auto? Le soluzioni sono diverse: si può trasferire la polizza a un altro veicolo di cui si ha la proprietà, magari acquistato quando si sceglie di demolire l'auto o poco dopo (è anche possibile sospendere l'assicurazione in attesa di comprare un'altra auto), oppure si può chiedere la disdetta dell'assicurazione se non si ha un altro veicolo a cui trasferirla o comunque non si vuole comprarne uno.

Rottamare l'auto vuol dire cancellarla da tutti i Pubblici Registri: dal 1997 la demolizione auto deve essere effettuata da un centro autorizzato, che rilascerà il certificato di rottamazione, documento fondamentale per liberare l'ex proprietario da ogni obbligo e responsabilità sul mezzo e che serve anche per chiedere alla compagnia assicurativa l'eventuale disdetta della polizza. Il costo demolizione auto è compreso tra 70 e 150 euro circa, tra imposte di bollo, visura, cancellazione dal PRA e trasporto/smaltimento dei rottami.

demolizione auto assicurazioneDemolizione auto e assicurazione, tre possibilità:
  • potete chiedere la disdetta dell'assicurazione (avrete diritto al rimborso del premio di polizza per il periodo che manca alla conclusione della copertura) se non avete intenzione di comprare una nuova auto entro un anno o non ne avete già una su cui trasferire la polizza
  • se avete già acquistato un altro veicolo, o lo avete comunque tra le vostre proprietà, potete chiedere il trasferimento dell'assicurazione auto
  • potete chiedere la sospensione dell'assicurazione se non avete ancora un'auto su cui trasferire la polizza ma avete intenzione di comprarne una entro 12 mesi
Rottamazione Auto e Assicurazione: Cosa Fare (3 Possibilità) Rottamazione Auto e Assicurazione: Cosa Fare (3 Possibilità) Reviewed by Christian Citton on settembre 24, 2019 Rating: 5

Nessun commento:

Powered by Blogger.