1 ottobre 2015

Assicurazione sulla Vita di Reale Mutua: Cosa Offre la Polizza Valore Vita Reale

Polizza sulla vita di Reale Mutua: quali formule offre Valore Vita Reale, quanto è possibile assicurare, costo premio di polizza - Reale Mutua propone ai propri clienti Valore Vita Reale, un'assicurazione vita destinata a chi desidera mettere al sicuro i propri cari da ogni grave evento che potrebbe minare la loro sicurezza. La polizza vita di Reale Mutua consente di salvaguardare la serenità dei propri familiari e di assicurare il loro futuro: scopriamo di seguito quali vantaggi e coperture assicurative vengono offerte con la polizza.

L'assicurazione Valore Vita Reale si può stipulare per garantire un futuro migliore ai propri cari, sia quanto si ha un mutuo o un prestito da restituire e quindi debbano osservare precise scadenze ed affrontare un impegno economico a lungo termine e di grande entità, ma anche qualora il contraente, per esempio, abbia ancora dei bambini e voglia dare loro maggiore serenità garantendogli un adeguato percorso di studi.

Valore Vita Reale, come ogni assicurazione vita, può essere portata in detrazione in dichiarazione dei redditi, questo significa che si recupera il 19% del premio annuo versato a Reale Mutua a titolo di detrazione fiscale, nel limite massimo di 530 Euro annui. Inoltre le polizze vita sono impignorabili e insequestrabili e non sono soggette all'imposta di successione in quanto non rientrano nell'asse patrimoniale.

Tra le altre caratteristiche della polizza vita di Reale Mutua scopriamo la possibilità di rateizzarla a tasso zero e di scegliere tra cinque diverse tipologie di formule specifiche, in base alle proprie necessità, del premio di polizza da versare, del montante che si vuole assicurare e delle eventuali garanzie accessorie che ogni assicurato vorrà abbinare al contratto dell'assicurazione base.

Assicurazione vita Reale Mutua: formule disponibili - La polizza vita Valore Vita Reale può essere stipulata in versione Light, con durata pari a 10 anni e premio annuo variabile a seconda delle proprie disponibilità economiche, con importo costante nel tempo: possono accedervi i clienti che hanno tra i 20 e i 59 anni di età e il premio parte da 50€ e varia in base all'età. Non sono richiesti accertamenti sanitari

La versione Standard dell'assicurazione vita di Reale Mutua, con durata da 1 anno a 30 anni, offre all'assicurato la possibilità di abbinare al contratto base una garanzia accessoria a scelta fra Invalidità permanente o Infortuni. Può essere sottoscritta a partire dai 18 anni di età, (l'età massima alla scadenza del contratto di polizza non deve superare i 75 anni), si possono assicurare fino a 300.000€ e il premio annuo varia in base allo stato di salute e al tabagismo. Potrebbero essere richiesti accertamenti sanitari in base alle abitudini dell'assicurato.

Con la polizza Valore Vita Reale Top si possono assicurare capitali superiori a 300.000€: le caratteristiche sono identiche a quelle della formula sopra descritta, l'unica differenza è che l'assicurato deve obbligatoriamente sottoporsi ad accertamenti sanitari.

Polizza vita di Reale Mutua: recensione Valore Vita Reale
La formula Decrescente è invece pensata per chi ha acceso un mutuo o ha richiesto un prestito: il capitale assicurato può superare i 300.000 Euro e in caso di morte del contraente i beneficiari ricevono un capitale pari al debito residuo del mutuo o del finanziamento. La durata è compresa fra 2 e 30 anni e l'importo dei premi annui da versare è inferiore alla durata contrattuale della polizza Valore Vita Reale. Il contraente deve sottoporsi ad accertamenti sanitari nel caso in cui richieda più di 300mila Euro o abbia 60 anni o più.

Infine la formula Valore Vita Reale Casa offre le stesse coperture assicurative della versione sopra descritta, ma in questo caso l'assicurato deve versare il premio, al momento della sottoscrizione, in un'unica soluzione. Ad esempio scegliendo quest'ultima formula, un assicurato con 41 anni di età pagherebbe 17.780,20€ per un montante di 400.000€: il capitale si ridurrebbe per un importo pari a 13.333,33 Euro all'anno, che significherebbe avere a disposizione 1.319,41€ al 17° anno di contratto.

Nessun commento: